Home / Blog / La luce nello spazio Bagno

La luce nello spazio Bagno

23/08/2019 : Approfondimenti

La luce nello spazio Bagno

La progettazione del bagno ha subito un’evoluzione davvero impressionante in questi ultimi 20 anni superando addirittura quella della cucina. Questo è dovuto in gran parte alla nuova concezione del bagno e quindi a una variazione di tipo culturale. Spazio di relax, di intimità ma sempre più spesso da esibire. Per non parlare di aree che per estensione e dotazioni, non possono essere catalogate nella sezione bagni ma in quella di vere e proprie home spa con sauna, bagno turco, docce scozzesi, idromassaggio nelle quali i sanitari sono spesso allocati in vani chiusi schermati da cristalli satinati e l’arredo si confonde con quello della camera da letto.
Solo in rari casi però si pone attenzione all’utilizzo dei corpi illuminanti. In realtà nel bagno, per la varietà delle finiture (lucide e opache), dei materiali (legno, gres porcellanato, Corian®, ceramica, cristallo, metallo…), delle forme, la definizione e la valorizzazione dello spazio non può non tenerne conto.

La classica luce sullo specchio diventa parte integrante del progetto con la possibilità di regolare non solo l’intensità ma anche la temperatura. Questo significa che il cliente può passare da una luce fredda (oltre 4000° Kelvin) ad una calda (2800° Kelvin) a seconda del tipo di luce che entra dalla finestra oppure in base alle proprie preferenze.

La luce generale non è più banalmente rappresentata dalla plafoniera al centro del soffitto ma i corpi illuminanti seguono il progetto e ne valorizzano le singole componenti.
Da questo approccio nascono aree doccia nelle quali le luci, tutte IP65 resistenti all’acqua, generano atmosfere ed esaltano particolari.

Nel nostro negozio potrete vedere ben 6 tipi differenti di illuminazione specifica per la zona doccia e specchi con luce dimmerabile per intensità e colore. Siamo in grado di supportare il professionista o il cliente con uno studio di illuminotecnica completo sia per l’ambiente bagno che per tutta la casa proponendo corpi illuminanti specifici che esaltano la luce e nel contempo cercano di celare il punto di emissione della stessa.

Post precedente

Le Armonie Cromatiche

Post successivo

L’importanza della moodboard nella progettazione di interni